Tag

, ,

E’ vero che la Riforma del condominio rende obbligatorio per l’amministratore fare un’assicurazione civile?

Buongiorno, non è propriamente esatto, nel senso che non si tratta di un vero e proprio obbligo.
La riforma del condominio ha introdotto nell’art. 1129 la possibilità per l’Assemblea di “subordinare la nomina dell’amministratore alla presentazione ai condomini di una polizza individuale di assicurazione per la responsabilità civile per gli atti compiuti nell’esercizio del mandato.” Quindi deve essere l’Assemblea a chiedere al proprio amministratore la stipulazione di una polizza per la responsabilità civile.
Se ciò accade, lo stesso art. 1129 prevede che l’amministratore debba adeguare i massimali della polizza nel caso di lavori straordinari, e questo anche nel caso in cui sia coperto da una polizza di assicurazione generale.

Teseo Parolini
https://studio-pieffe.com/
Amministrazione condominiale a Monza e Brianza