Tag

, ,

Vivo in un piccolo palazzo, siamo in 5 e non abbiamo l’amministratore, non so nemmeno se siamo un condominio. Due vicini vogliono installare l’acensore. Possono farlo anche se io non sono d’accordo? Devo pagarlo anch’io?

Buongiorno,
alla sua palazzina vanno applicate le norme sul condominio (ex art. 1117-bis c.c.), ma non c’è bisogno dell’amministratore.

L’installazione dell’ascensore deve essere approvata (durante
un’apposita assemblea) dalla maggioranza degli intervenuti all’assemblea
che rappresenti almeno il 50% del valore dell’edificio (in pratica se
all’assemblea sono presenti tutti e 5 i condomini devono votare per
l’ascensore almeno 3 condomini, ex art. 1120, 2° comma c.c.).

Anche se l’assemblea approva, l’installazione e la manutenzione dell’ascensore
devono essere pagate solo da chi vuole usufruirne (art 1121 c.c.).
Se in futuro chi non ha pagato vorrà usufruire dell’ascensore, dovrà
pagare la sua parte per l’installazione e la manutenzione (compresi
quindi gli arretrati).

Cordiali saluti,
Teseo Parolini

Teseo Parolini
https://studio-pieffe.com/
Studio Pieffe: l’amministratore condominiale
a Bellusco, Bernareggio, Carnate, Vimercate, Monza e Milano