Tag

,

L’amministratore viene nominato dall’Assemblea dei condomini con una maggioranza che (sia in prima che in seconda convocazione) rappresenti almeno la maggioranza degli intervenuti all’assemblea e almeno la metà del valore dell’edificio (ArtT. 1136 cc, 2° e 4° comma).

Teseo Parolini

Annunci