PRIVACY

Privacy 2018

INFORMATIVA PRIVACY

Ai sensi del D.Lgs.196/2003 e del Regolamento (UE) n. 679/2016 (“GDPR”), si comunica che il Condominio di cui siete partecipanti può trattare, nella persona dell’amministratore pro-tempore, i dati personali ricevuti nel corso e per la gestione dei servizi di amministrazione condominiale.
Il trattamento delle informazioni che vi riguardano:

  • è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza,

  • tutela la vostra riservatezza e i vostri diritti,

  • si organizza nelle seguenti modalità.

1) Titolare del trattamento: Titolare del Trattamento è lo stesso condominio di cui siete partecipanti, nella persona del suo rappresentate legale, l’amministratore pro-tempore Parolini Teseo Mario, via Europa 1, 20866 Carnate (MB), C.F. PRLTMR74R29M052X.

2) Responsabile del trattamento: Responsabile del Trattamento è lo stesso amministratore pro-tempore.

3) Incaricato del trattamento: Nessun’altra figura è stata incaricata del Trattamento.

4) Interessati del trattamento: I partecipanti al Condominio e i loro conviventi, a qualsiasi titolo, nonché eventuali locatari o usufruttuari e i loro conviventi.

4) Finalità del trattamento: il Trattamento dei dati personali forniti in sede di prestazioni di servizi di amministrazione condominiale è finalizzato unicamente all’esecuzione degli obblighi contrattuali, nonché per adempiere agli obblighi normativi, contabili e fiscali. In nessun caso si possono utilizzare tali dati per un trattamento che esula dalle finalità per i quali sono stati raccolti.

5) Dati sensibili o  particolari: anche se di norma il Condominio non ricerca dati sensibili o particolari –atti a rilevare l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona- si conferma che eventuali dati sensibili di cui si possa venire a conoscenza nel corso e per la gestione dei servizi di amministrazione condominiale, potranno essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell’interessato.

6) Modalità del trattamento: i dati sono trattati in modalità cartacea e/o informatizzata.
I dati trattati in modalità cartacea sono conservati presso l’ufficio dell’amministratore pro-tempore a Carnate (MB) in via Europa 1.
I dati trattati in modalità informatica sono conservati nei dispositivi informatici presenti presso lo stesso ufficio nonché su reti cloud ad esse collegate. Le macchine e le reti cloud sono protette da password il cui unico detentore è l’amministratore pro-tempore.

7) Natura obbligatoria/facoltativa e conseguenze del rifiuto a fornire i dati: il conferimento dei dati è obbligatorio per forza di legge e/o per adempimento contrattuale, e la loro mancata indicazione comporta l’impossibilità di portare a termine l’adempimento delle obbligazioni contrattuali e legali a carico del condominio nella persona dell’amministratore pro-tempore.

8) Comunicazione ad altri soggetti: I dati degli interessati possono essere comunicati a terzi per tutti gli obblighi normativi, fiscali o contrattuali, tra cui quanto previsto dall’art. 63 delle disposizioni attuative del codice civile.
I dati personali relativi alla posizione contabile dell’interessato all’interno della gestione condominiale, nonché relativi alla sua partecipazione alla vita condominiale, vengono registrati nei documenti di cui agli artt. 1130 e 1130bis del codice civile: tali documenti sono a disposizione di tutti i partecipanti al condominio nel rispetto della normativa vigente.
Infine, al solo scopo di eseguire singoli lavori presso o per conto del Condominio, i dati di contatto (indirizzo, numero di telefono e mail) degli interessati possono essere comunicati a collaboratori dell’amministratore pro-tempore, a liberi professionisti o a fornitori del Condominio Stesso.

9) Diffusione dei dati: i dati NON saranno diffusi se non per quanto previsto dalla Legge.

10) Diritti dell’interessato: il Responsabile del Trattamento vi fornirà i riscontri previsti dalla legge qualora intendiate far valere i diritti riconosciuti dall’art. 7 del D.Lgs.196/2003, che qui riproduciamo integralmente.

Decreto Legislativo n.196/2003 – Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

a) dell’origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art.5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Carnate, 06/06/18

 

Annunci